Due studi fanno luce sul nefroblastoma, il tumore renale più diffuso tra i bambini. Asportare le sole porzioni colpite dalla malattia non aumenterebbe il rischio di recidiva.

link

Fonte: Fabio di Todaro per fondazioneveronesi.it

Accesso Utenti